Come fare l’amore con la tua donna: tecniche, consigli e posizioni da non perdere!

Uno dei maggiori problemi che gli uomini devono affrontare al giorno d’oggi consiste nel capire come fare l’amore con una donna!

Quel che è certo è che dovrebbe essere una cosa del tutto naturale, ma purtroppo subentrano tanti sentimenti e sensazioni, come l’ansia e la paura di sbagliare, che ci portano a ritrovarci davanti a un mucchio di dubbi…

Ma non preoccuparti, non c’è niente di male.

È naturale avere la voglia di scoprire di tutto e di più quando si desidera fare colpo su una donna…

Fortunatamente per te, io sono qui per aiutarti e per dirti, senza filtri, tutto quello che hai bisogno di sapere per fare le mosse giuste e per fare in modo che tu possa fare l’amore con la tua donna mostrandoti a lei come un vero e proprio dio del sesso!

Non è questo quello che vuoi?

Probabilmente sì e la verità è che le donne vogliono proprio un uomo che sappia esattamente cosa fare e come comportarsi a letto! Allora, iniziamo con la nostra lezione? Prendi appunti e inizia ad agire già da stasera!

Prima di proseguire la lettura dell’articolo ti consiglio di leggere e scaricare il report “Diventare il “RE” Degli Orgasmi Femminili” cliccando qui

Come diventare un Dio del Sesso in 5 passi

In questo special report potrai scoprire le 5 cose che ogni donna vuole, di cui ha bisogno e che sogna per la sua vita sessuale.


Impara questi 5 passi e, inevitabilmente, la tua donna ti vedrà come un Dio del Sesso!

La prima cosa che devi sapere è che purtroppo accade sempre più spesso che gli uomini chiedano ai loro amici una “consulenza sessuale” o che si facciano aiutare dai film porno… Fai questo anche tu?

Beh, sappi che questa è un’idea pessima, in quanto sono entrambi elementi che possono portarti ad avere una visione distorta di ciò che il sesso è in realtà e, più che altro, rischiano di farti imparare cose che alle donne non piacciono!

Perciò, se vuoi veramente sapere come fare l’amore con una donna (in maniera perfetta!), ti consiglio di continuare a leggere e di mettere via tutto quello che ti hanno detto finora a riguardo. Ti darò un sistema collaudato e garantito, che ti aiuterà a dare piacere a qualunque donna, passo dopo passo.

Il sistema si suddivide principalmente in sole quattro fasi:

  1. Invogliare la donna
  2. Iniziare con i preliminari
  3. Puntare sul sesso orale
  4. Stuzzicarla e passare alla penetrazione.

La prima fase di questo sistema consiste perciò nell’invogliare la donna: prima di avere dei rapporti sessuali con lei, è necessario che lei sia in vena di fare sesso. È ovvio. Altrimenti sarà dura arrivare in fondo.

Per farle venire voglia e per farla sentire “in vena di sesso”, puoi creare la giusta atmosfera con luci soffuse, candele e buona musica: questa tipologia di ambiente stimola l’eccitazione e la sensualità.

Tuttavia, ti suggerisco di iniziare con una cena a lume di candela, in particolare se non state insieme da molto o se è la prima volta che lo fate. Questo le farà capire che punti a soddisfarla e che per farlo non vai diretto al sesso, ma dai importanza al tempo passato in sua compagnia e a lei come persona (e non solo come un “oggetto sessuale”). Questo fa sentire una donna importante e vogliosa di andare oltre.

Dopo la cena, un drink sul divano, qualche chiacchiera e poi un invito a ballare un lento potranno aiutarti a passare al bacio e poi alla seconda fase: quella dei preliminari.

Sappi che se vuoi andare a letto con una donna e se vuoi che riaccada più volte, i preliminari sono un must. La donna ne ha bisogno e all’uomo non dispiacciono… Quindi, perché dovresti saltarli come fanno molti uomini?

Certamente, può capitare a volte di saltare subito ai fatti, ma è opportuno farlo solo se è la donna a volerlo in quanto si sente già pronta e vogliosa. In caso contrario, si rischia solamente di togliere bellezza, passione e godimento a quello che verrà… e questo vale anche per te. Sì, esatto. Se salti i preliminari, anche tu godrai meno: la donna non sarà così eccitata da lasciarsi andare completamente e/o da tirare fuori il suo lato sessualmente selvaggio. Quindi, il rischio è di andare incontro a un rapporto sessuale a dir poco spento. Perciò, ascolta me: EVITA DI SALTARE I PRELIMINARI.

I preliminari sono una delle cose più importanti da imparare quando si tratta di capire come fare l’amore con una donna. Infatti, utilizzarli è il modo migliore per passare da una semplice conversazione al fare sesso.

Solitamente, coinvolgono i baci, il petting pesante e i massaggi sensuali. La regola generale è quella di concentrarsi realmente sul piacere della donna: toccarla, baciarla, osservare le sue reazioni e, dopo aver capito cosa le piace di più, sarà possibile usare proprio quelle mosse efficaci per iniziare a costruire intensità e una forte passione. Più avanti, ti dirò anche come utilizzare alcune tecniche avanzate per farla impazzire per te fin da questa fase.

La terza fase del mio sistema collaudato consiste nel regalare alla donna del fantastico sesso orale. Ovviamente, se si tratta del primo o dei primi appuntamenti, potrebbe essere il caso di rimandare. Ma se noti che tra voi c’è già un buon livello di intimità, passione e affinità sessuale, usare il sesso orale per farla impazzire è decisamente un’ottima idea per legarla a te o comunque per fare colpo su di lei anche a letto.

Infatti, le donne amano il sesso orale, proprio come noi uomini. È un dato di fatto, anche quando non lo dicono.

Il suggerimento è di avviare questa fase verso la fine dei preliminari, dopo almeno dieci minuti o quando è palese che entrambi state morendo dalla voglia di andare oltre. Dovresti iniziare lentamente dandole dei baci fra le sue gambe e poi iniziando a leccare delicatamente intorno al clitoride della donna. Gradualmente, dovresti aumentare l’intensità e la velocità dei tuoi movimenti, usando anche le dita in contemporanea con la lingua e assicurandoti che lei stia provando sempre più piacere.

A questo proposito, ecco alcuni segnali di piacere che possono farti capire che lei sta impazzendo dal godimento:

  • Lei inarca la schiena verso il tuo viso
  • Lei spinge la sua vagina nella tua bocca
  • Lei spinge la tua testa contro la sua vagina.

Ovviamente, anche i gemiti e le urla sono un buon segnale, ma se lei sta ferma e il suo corpo sembra inerme, allora non dovresti affidarti solo a questi segnali vocali (che infatti dovrebbero sempre essere abbinati e accompagnati da uno dei segnali appena elencati). Se poi senti tremori e contrazioni muscolari nell’aria vaginale e/o dell’interno coscia, allora significa che le sta provando un immenso piacere e che, se continui così, lei potrà raggiungere l’orgasmo.

A questo punto, cosa dovresti fare? Continuare?

Sì. Il mio consiglio è arrivare fino in fondo, ovvero portarla all’apice del piacere.

Dopo aver raggiunto il primo orgasmo, sarà ancora più interessante passare alla fase quattro, dove potrai continuare a stuzzicarla mentre lei sta ancora fremendo, per poi passare alla penetrazione.

Solitamente, la maggior parte ragazzi portano la donna all’orgasmo con il sesso orale e poi si fiondano dentro di lei senza alcun pensiero. Beh, sappi che questo è un errore! Invece di passare subito alla penetrazione, dovresti stuzzicarla ancora finché non impazzirà e sarà lei a implorarti per averti dentro!

L’attesa (di cui parleremo fra poco) è davvero un toccasana per la passione ed è ciò che consente a una donna di ribaltare gli occhi dal piacere e di dare il meglio di lei a letto, lasciandosi andare completamente.

Lettura consigliata: Come fare sesso anale con una donna

Se lei ti piace, alla fase quattro dovresti teoricamente già essere pronto, anche perché l’eccitazione di lei e l’atto del donare il sesso orale, provoca quasi sempre l’erezione. Se però non dovessi ancora essere al top della durezza, ti suggerisco di continuare a stuzzicarla: lei sarà così tanto soddisfatta e desiderosa di averne ancora che inizierà a stuzzicarti a dovere, tramite la stimolazione manuale o concedendoti un turno di sesso orale.

Ma quando arriva il momento della penetrazione, qual è il giusto modo di agire?

La regola d’oro è iniziare lentamente e costruire intensità in maniera graduale.

Questo permetterà a te di durare di più e ad entrambi di godere come pazzi.

In pratica, per fare in modo che il sesso funzioni sia per te che per la tua donna, lo “schema” immaginario da seguire è questo:

Movimento lento -> più veloce ->  ritmo costante -> orgasmo.

Cambiare e poi mantenere il ritmo di spinta, velocità e intensità è il modo giusto per mostrarti un vero e proprio dio del sesso.

Quello che funziona ancor più consiste nel costruire la velocità, per poi rallentare nuovamente e lasciarsi andare ad un ritmo lento e sensuale. Ti consiglio di ripetere questi due passaggi fino a che entrambi non potrete più resistere!

Ora, quello che devi sapere è che avendola già portata all’orgasmo prima della penetrazione, come donna avrà meno difficoltà a raggiungerne un altro in breve tempo: ci metterebbe molto di più se non l’avesse raggiunto prima. Questo è uno dei motivi per cui è sempre consigliabile portare la donna all’orgasmo durante i preliminari, con il sesso orale e/o con la stimolazione manuale. Ad ogni modo, se pensi che lei abbia ancora bisogno di tempo per arrivare all’orgasmo durante la penetrazione, mentre tu sei quasi arrivato, hai due scelte per soddisfarla:

  1. Rallentare e darle più tempo per arrivare all’apice del piacere
  2. Stimolarle il clitoride mentre la penetri (ovviamente se la posizione te lo permette).

Se preferisci, puoi anche combinare questi due metodi insieme e farla impazzire ancora di più! A te la scelta.

Come avrai capito, saper fare l’amore con una donna è un’abilità importante e da non sottovalutare mai. Quelle che hai appena visto sono le “basi” del sesso, elaborate in un sistema collaudato suddiviso in quattro fasi principali e una parte finale che consiste nel mettere in atto una penetrazione a regola d’arte.

Se riesci a seguire il processo in quattro passaggi +1 che ti ho appena descritto, diventerai subito il miglior amante che lei abbia mai avuto.

Ora tutto ciò che dovrai fare è fare pratica e affinare le tue abilità sessuali utilizzando questo sistema… Tuttavia, devi sapere che imparare come fare l’amore con una donna nel modo giusto consiste anche nel cambiare spesso le tue mosse e le posizioni.

Per quanto riguarda le mosse, dal sesso orale alla stimolazione manuale, il tuo obiettivo principale consiste nel conoscere a fondo la donna che hai al tuo fianco.

Questo significa:

  • Sperimentare mosse diverse
  • Toccarla in modo diverso e in posti diversi
  • Osservare le sue reazioni e capire cosa le piace di più.

Questi tre passaggi sono fondamentali in quanto ogni donna è diversa e, conseguentemente, anche il suo piacere è differente e può essere provocato con metodi personalizzati in base alle sue preferenze. Pertanto, per fare impazzire una donna a letto e imparare a fare l’amore con lei, devi assolutamente fare questi “compiti a casa” più volte, esplorarla e sperimentare nuove mosse. Facendo così, potrai avere il suo piacere sotto controllo e diventare il suo dio del sesso. Se necessario, potrai anche chiederle cosa le piace e/o di guidarti: questo potrà davvero rivelarsi un metodo molto eccitante per entrambi!

A questo punto, voglio condividere con te alcune tecniche da non sottovalutare, che puoi usare sia durante il sesso penetrativo che durante i preliminari o il sesso orale…

3 Tecniche da imparare a memoria per imparare a fare l’amore

1.Non sottovalutare alcuna parte del suo corpo, neanche le zone erogene più sensibili

La pelle è un immenso organo ricco di recettori del piacere. Ovviamente, ci sono le zone erogene più sensibili e quelle meno sensibili, entrambe da non sottovalutare. Ma quello che molte persone non considerano è che quando ci piace una persona, il suo tocco è eccitante a prescindere dall’area del corpo in cui avviene.

Pertanto, per rendere il sesso fantastico, ti consiglio di non sottovalutare mai il potere di qualche bacio ben piazzato, sia durante la penetrazione, che i preliminari o il resto del tempo che passi insieme a una donna. Anche i posti più impensati, come la nuca o il lobo dell’orecchio, possono risvegliare una ragazza pur non toccandola nelle zone altamente erogene.

2.Il dirty talk è una tecnica fondamentale

Non c’è bisogno di nascondere tutti i tuoi pensieri sconci, sporchi o “cattivi”, che ti vengono in mente in camera da letto o quando pensi alla tua donna… Se sei fuori ad una cena elegante con lei, puoi dirle apertamente che avresti voglia di saltarle addosso o di infilarti sotto il tavolo e fare del sesso orale. Puoi dirle che ti piace quando ti tocca o che adori sentirla bagnata… Puoi dirle che te lo fa diventare duro…

Questo si chiama “dirty talk” e si tratta di una tecnica che le donne amano (e anche gli uomini), persino se diventi un po’ volgare (ma ovviamente non troppo e senza cadere nell’offensivo). Inizia ad usarla quando sei con lei a tavola o a guardare un film, mentre la tocchi, mentre ti tocca, quando fate sesso o quando non siete insieme (tramite i messaggi viene comunemente chiamato “sexting”). Raccontale le tue fantasie, le tue voglie, i tuoi pensieri… Vedrai che non te ne pentirai!

3.Alle donne piace l’uomo che ama stimolare il seno

Concentrati sui suoi seni e sui suoi capezzoli.

Stuzzicali, baciali, afferrali, mordili dolcemente e leccali fino a farli diventare duri… Questo rende le donne così bagnate che, quando si passa alla stimolazione vaginale, in pochi attimi lei potrà raggiungere l’orgasmo. Stimolare in contemporanea il clitoride e le tette può far provare alle donne degli orgasmi eccezionali!

Queste tre semplici tecniche/consigli potranno renderti ancora più abile a letto e farti imparare l’arte di fare l’amore con una donna in tutte le sue sfaccettature. Seguendoli potrai creare anche un elemento molto importante per il sesso: la tensione sessuale. Di cosa si tratta?

La tensione sessuale può farti sentire bene con te stesso e con una donna; può farti diventare più sicuro, avventuroso, passionale e fiducioso a letto; e può rendere la tua vita sessuale molto più eccitante.

Si tratta di una forte sensazione e desiderio sessuale che pervade due persone al punto che non possono fare a meno di voler andare oltre, di toccarsi e di provare del piacere insieme. Può esserci fin da subito, andare via dopo un po’ o rimanere per sempre, ma devi sapere che tu puoi anche crearla, farla crescere e farla durare.

Oltre alle tre tecniche appena viste, per creare tensione sessuale e rendere il sesso sempre più bello, puoi usare:

  • il flirt fatto di contatto visivo e complimenti un po’ maliziosi (quelli in grado di far arrossire una ragazza e farle abbassare gli occhi. Es. “Sei così sexy che appena ti ho visto sono rimasto senza fiato” oppure “Il tuo corpo mi fa eccitare e non so cosa fare per resisterti!”);
  • il contatto fisico (partendo gradualmente, la vicinanza e il contatto riescono ad elevare l’attrazione sessuale, proprio come accade nel ballo);
  • baci intensi e appassionati;
  • la conversazione.

Eh già, la conversazione. Sei stupito?

Non dovresti: le donne sono molte attratte dagli uomini con cui si trovano bene a parlare, in quanto riescono a creare con loro una connessione emotiva e questo le rende capaci di lasciarsi andare.

L’abilità di riuscire a conversare con una donna è quella che può scatenare l’eccitazione a livello mentale che, quando riuscirete a introdurre il dirty talk nella vostra relazione, diventerà una “vera e propria” penetrazione mentale. Questa eccitazione mentale è data dal tuo carisma maschile, dal modo in cui parli con intelligenza e con il quale improvvisi battute argute e non stupide.

Ricorda sempre che anche il bacio è importantissimo per le donne e che rientra nelle cose che dovrebbe imparare ogni uomo che desidera capire esattamente come fare l’amore con una donna nel modo giusto.

Le donne vorrebbero che le baciassimo per tutto il tempo o quasi, soprattutto durante il sesso. Tuttavia, a prescindere dal momento in cui avviene, ricorda che per creare tensione sessuale il bacio non dev’essere rapito o superficiale, ma deve essere passionale e carico di erotismo.

Le donne vogliono essere afferrate, baciate, sbattute contro il muro (senza far loro del male ovviamente) e desiderano che il loro amante sappia essere dominante, aprir loro le gambe e comandare il loro piacere… Questo è ciò che crea tensione sessuale e passione fra due persone ed è ciò che dovresti tenere a mente anche mentre baci la tua ragazza.

La tensione sessuale può essere creata e/o elevata di livello gradualmente anche durante i preliminari. Per farlo, esiste una semplice tecnica che consiste nello stimolare e stuzzicare la donna in un determinato modo: facendo tre passi avanti e uno indietro.

Cosa vuol dire?

Beh, come abbiamo detto, la pelle è un organo ricco di ricettori del piacere. Le aree in cui sono più numerosi sono quelle che noi conosciamo come le principali zone erogene. Quelle che invece sono meno concentrate, sono quelle meno sensibili. Pertanto, fare “tre passi avanti e uno indietro” vuol dire stuzzicare una particolare parte del corpo a tua scelta, poi andare avanti concentrandoti su una zona non tanto sensibile, poi su una molto più sensibile e infine su una estremamente sensibile!

A quel punto, sarà necessario soffermarsi su di essa (l’ultima e la più caliente) e stuzzicarla lentamente per qualche secondo, per poi tornare ad una zona del corpo poco soggetta all’eccitazione. In questo modo, la donna si eccita, si eccita ancora di più e poi arriva a desiderare ardentemente che tu possa farle provare ancora quel piacere per poi andare oltre.

Ripetere questa operazione più volte equivale letteralmente a farla impazzire dal piacere, dall’eccitazione e a farle provare una forte tensione sessuale… che può portarla all’orgasmo e/o a pregarti di far sì che ne possa provare uno grazie a te. In pratica, la donna con cui ti impegni per creare tensione sessuale si lascia andare completamente a te. Ma adesso vediamo come mettere in pratica questa tecnica con un esempio pratico…

Supponiamo che ti trovi sul divano con la tua ragazza e state iniziando a spogliarvi a vicenda. Adesso lei è quasi nuda al tuo fianco e senti che la sua pelle sta ribollendo…

Bene, questo significa che lei è già eccitata, ma a questo punto dovrai creare la tensione sessuale giusta per rendere il rapporto ancora più bello e passionale. Quindi inizi a leccarle e morderle lievemente il lobo dell’orecchio, poi scendi e inizi a baciarle il collo. Scendi ancora e le stuzzichi i capezzoli (una manciata di secondi per le prime due parti del corpo e poco meno di un minuto per la terza)…

A quel punto, fai distendere la ragazza e inizi a scendere con baci e sfioramenti di lingua attraversando l’addome e arrivando dritto fino al clitoride. Baci questa parte, ci giochi con la punta della lingua… Prima lentamente poi un po’ più forte e poi di nuovo lentamente. Per meno di un minuto ti concentri sul suo clitoride e magari infili dolcemente un dito nella sua vagina… Due lievi “su e giù” e poi ti sposti verso l’esterno coscia o risali verso l’addome.

La baci appassionatamente…

Cosa è successo all’interno di questa scena?

È stata usata la tecnica dei tre passi avanti e uno indietro:

  1. Lobo dell’orecchio (zona erogena tranquilla) -> prima mossa
  2. Collo (altra zona erogena tranquilla) -> primo passo avanti
  3. Capezzoli (zona erogena molto sensibile alla stimolazione) -> secondo passo avanti
  4. Clitoride e interno vagina (zona erogena estremamente hot!) -> terzo passo avanti

Dal primo punto di stimolazione sono stati fatti tre passi avanti fino ad arrivare a far provare un estremo piacere alla ragazza e poi siamo ritornati ad un’area più calma (basso ventre o interno coscia), ovvero a fare un passo indietro.

È stata un’escalation di movimenti per te e di desiderio per lei. Alla fine, allontanandoti dal punto “clou”, puoi creare nella donna una scarica di tensione sessuale, che può essere elevata ripetendo la stessa operazione (anche toccando parti del corpo diverse) per più volte.

Questo giochino è l’ideale per creare tensione sessuale. Può durare solo pochi minuti o secondi, ma funziona al 100%.

Perciò, se desideri mantenere sempre in circolo una forte energia sessuale, desiderio e attrazione tra te e la tua ragazza, questo è quello che devi fare sia all’inizio della relazione che… per sempre! Questo significa quindi anche arrivare al punto di essere in grado di rimanere sempre uniti, affiatati e desiderosi l’uno dell’altra.

Detto questo, penso di averti detto tutto quello che devi sapere sul come fare l’amore e quindi direi di finire la nostra lezione con le posizioni consigliate e preferite dalle coppie di tutto il mondo…

La prima che prendiamo in considerazione è sicuramente quella del missionario.

Certamente dirai che è la più comune, la più facile e quella più scontata.

Beh, si lo è… ma è anche quella più semplice soprattutto all’inizio di una relazione, ovvero quando c’è ancora poca confidenza e tanto bisogno di guardarsi negli occhi mentre si fa sesso.

Inoltre, devi sapere che è una delle posizioni preferite di tantissime donne e uomini in tutto il mondo. Tuttavia, devi anche considerare che purtroppo è una delle posizioni peggiori per la donna, in quanto non la porta a raggiungere l’orgasmo facilmente.

Ad ogni modo, seguendo il sistema collaudato e le tecniche che ti ho elencato finora, non dovresti avere problemi.

Nonostante questo, voglio dirti che è possibile provare una potente variante della posizione del missionario, che consiste semplicemente nel mettere un cuscino sotto il bacino della donna. Questo gesto crea un’inclinazione ideale per offrire alla donna una penetrazione più profonda e a te la capacità di stimolare il clitoride tramite i tuoi movimenti.

Tra le altre posizioni che potresti provare con la tua donna, troviamo la doggy style (comunemente chiamata la “pecorina”) e tutte quelle che prevedono la penetrazione vaginale da dietro. Questo consente alla donna di sentirsi eccitata e dominata, e che permette anche a te di stimolarle il clitoride con la mano rendendo il tutto ancora più emozionante, divertente ed eccitante.

Sappi anche che la donna ama l’uomo che la solleva con lo stesso atteggiamento dominante con cui le apre le gambe o la sbatte al muro. Quindi, se puoi, prova a iniziare il sesso dando questo “tocco cinematografico” al rapporto e, se riesci, prova a penetrarla per un po’: dopo i preliminari, spogliala, penetrala, prendila in braccio lentamente e appoggia la sua schiena al muro. Questo le piacerà da impazzire… Poi, potrai anche cambiare posizione se questa risulta troppo faticosa. Tuttavia, non essere troppo maldestro e presta MOLTA attenzione soprattutto durante i cambi di posizione: spostare la donna senza uscire dalla sua vagina, può essere pericoloso per il tuo amico laggiù! Non dimenticarlo.

Ad ogni modo, ricorda sempre che alle donne piace l’uomo che sa come fare l’amore in maniera un po’ acrobatica. Infatti, secondo molti sondaggi e ricerche, qualunque posizione sessuale particolare è capace di provocare un fantastico orgasmo.

Perciò, non ti limitare e prova di tutto e di più.

(Ma ricorda anche che se si tratta di una posizione difficile, dovresti studiarla prima… Non vorrai mica perdere tempo durante il picco dell’eccitazione!)

Tra le altre posizioni che ti consiglio, ci sono tutte quelle in cui la donna è sopra di te, dominandoti e cavalcandoti.

Se non l’hai ancora fatto ti consiglio leggere e scaricare il report “Diventare il “RE” Degli Orgasmi Femminili” cliccando qui. Grazie al report potrai scoprire le 5 cose che ogni donna vuole, di cui ha bisogno e che sogna per la sua vita sessuale. Impara questi 5 passi e, inevitabilmente, la tua donna ti vedrà come un Dio del Sesso!

Come diventare un Dio del Sesso in 5 passi

In questo special report potrai scoprire le 5 cose che ogni donna vuole, di cui ha bisogno e che sogna per la sua vita sessuale.


Impara questi 5 passi e, inevitabilmente, la tua donna ti vedrà come un Dio del Sesso!

Alla donna piace molto, sia per quanto riguarda la perfetta inclinazione che per la possibilità di controllare il suo piacere tramite i movimenti giusti. D’altra parte, l’uomo può toccarla e guardarla mentre si muove rendendo tutto molto più divertente, stuzzicante ed eccitante per entrambi.

La posizione della cowgirl e della cowgirl rovesciata sono le migliori: nel primo caso tu sei seduto o disteso e lei è a cavalcioni su di te, mentre nel secondo la tua posizione è la stessa, solo che lei ti darà le spalle. In entrambi i casi sarà fantastico.

Pertanto, ti suggerisco di provare in quanto ogni uomo che sa come fare l’amore con una donna nel modo giusto o che vuole imparare a farlo, deve assolutamente conoscere e provare queste posizioni, quelle che ti ho elencato in precedenza e non smettere mai di sperimentare. Con il tempo, potrete anche mettere in atto diversi giochi di ruolo e realizzare le vostre fantasie sessuali che vi permetteranno di provare nuove emozioni, esperienze e posizioni.

Sperimentare, osservare, esplorare, cambiare, provare e lasciarsi andare sono le parole chiave del sesso perfetto, nonché le principali abilità di un uomo che sa come fare l’amore con una donna e come farla impazzire.

Infine, quello che voglio dirti è che per una donna conta molto anche tutto il contesto generale di una relazione: quello che c’è tra voi al di fuori della camera da letto, influenza positivamente o negativamente quello che accade al suo interno. Perciò, ti suggerisco di non sottovalutare tutto quello che accade al di fuori del sesso e non dimenticare che la tua donna vuole attenzioni, vuole essere sedotta e corteggiata per tutto il tempo… Non solo all’inizio di una relazione!

Quindi, se vuoi essere il dio del sesso di una donna, fai del tuo meglio anche sotto questo punto di vista. Organizza appuntamenti, baciala, tienila per mano, divertiti con lei, cerca di farla sentirsi al sicuro, protetta e apprezzata da te, non dimenticare che un lungo abbraccio può andare oltre rispetto a quanto si potrebbe pensare. Non a caso, le ricerche affermano che abbracciare per almeno 30 secondi è un atto in grado di stimolare la produzione di ossitocina, l’ormone che nelle donne può creare anche un senso di connessione e di fiducia!

Nel complesso, questo tipo di rapporto è la chiave per far sì che una donna si lasci davvero andare durante il sesso.

Ad ogni modo, prestare attenzione alla tua partner è il segreto per soddisfarla e conquistarla: sia durante il sesso che nella vita di tutti i giorni e durante i vostri appuntamenti, dovresti provare cose diverse e vedere come lei reagisce. L’attenta osservazione è ciò che ti aiuterà di più.

Detto questo, devi sapere che quello che hai fatto leggendo questo lungo articolo è quello che la tua donna vorrebbe da te: lei vuole che tu sappia come fare l’amore e che tu faccia tanto sesso con lei!

Accontentala e accontentala bene!

Buon divertimento…

Lascia un commento