Il sapore della vagina può migliorare: ecco come fare!

Così come molte donne si lamentano del sapore del pene e dello sperma, molti uomini si lamentano del sapore della vagina.

Ovviamente, non tutti lo ammettono, ma questo succede molto spesso.

La buona notizia è che si può migliorare: la vagina della tua donna può effettivamente cambiare sapore, proprio come accade per il pene e lo sperma.

Naturalmente, ci sono alcuni elementi da non sottovalutare e degli accorgimenti da prendere in considerazione…

Nello specifico, ci sono alcune cose da evitare e alcuni alimenti che possono fare miracoli! Eh sì, migliorare il sapore della vagina della tua partner non è assolutamente impossibile e io sto per dirti come… e anche per condividere con te dei segreti fantastici!

Prima di proseguire la lettura dell’articolo ti consiglio di leggere e scaricare il report “Diventare il “RE” Degli Orgasmi Femminili” cliccando qui

Come diventare un Dio del Sesso in 5 passi

In questo special report potrai scoprire le 5 cose che ogni donna vuole, di cui ha bisogno e che sogna per la sua vita sessuale.


Impara questi 5 passi e, inevitabilmente, la tua donna ti vedrà come un Dio del Sesso!

Pronto per sapere tutto? Cominciamo…

Se fai parte degli uomini a cui piace il sesso orale, ma non il sapore della vagina della donna che hanno accanto, stai proprio leggendo l’articolo giusto.

Tuttavia, la prima cosa che devo dirti è che NON esiste una magia o una pillola che agisce all’istante e che cambia il gusto di una vagina!

Al contrario, ci sono una serie di cose da fare che possono rendere il cunnilingus decisamente più piacevole, ma che purtroppo puoi mettere in pratica solo con una donna con cui effettivamente hai una relazione e non con una donna che frequenti occasionalmente.

Continuando a leggere capirai il perché.

I primi passi per migliorare il sapore della vagina…

La prima cosa da fare è parlarne con la tua ragazza.

So che questo ti fa paura, ma devi sapere che se lei è soddisfatta della vostra vita sessuale, troverai molto più semplice affrontare l’argomento e vedrai che lei accetterà quello che le stai chiedendo.

Pertanto, dovrai innanzitutto:

  • fare già sesso orale con la tua partner da un pezzo (se non lo fate, perché stai leggendo questo articolo??)
  • e soddisfarla ogni singola volta.

Quindi, se ancora non sei a questo punto, ti suggerisco vivamente di imparare e di iniziare a darti da fare, nonché di seguire tutti i consigli che trovi su questo sito, che puoi utilizzare per soddisfare la tua donna e farla impazzire dal piacere.

Ad ogni modo, so benissimo che affrontare la questione non è facile… Di certo non puoi dirle: “Ehi, bisogna fare qualcosa per migliorare il sapore della tua vagina… perché non mi piace affatto!!”….

Eh, no.

Questo non è esattamente il metodo più giusto per dirle questo, anche perché si offenderebbe e la farebbe molto arrabbiare!

Non a caso, devi sapere che ci sono alcuni argomenti sul quale le donne sono estremamente suscettibili: l’età, il peso, la mancanza di soddisfazione sessuale del proprio partner, nonché l’odore e il sapore della loro vagina!

Quindi, affrontando questo discorso, noi uomini rischiamo proprio di cadere in un burrone senza fondo!!

Perciò, per affrontare l’argomento devi fare in modo che lei non pensi che la sua vagina ti fa schifo… anche se questa dovesse essere la verità.

Difficile, eh? No, non è detto.

Infatti, ti suggerisco di usare questo metodo che funziona sempre e che ho articolato in quattro passi:

  1. Falla impazzire con il sesso orale.
  2. Dai un nome affettuoso alla sua vagina.
  3. Inizia a farle un discorso in cui le dici quanto ti piace leccargliela, sentirla bagnata e farla impazzire…
  4. Finisci con il dire che vuoi fare alcuni esperimenti… Per assaporarla con più gusto!

Il punto n°4 consiste nel dirle che ti è capitato di leggere un articolo in cui davano dei consigli per cambiare il sapore dello sperma e a quel punto ti è venuta un’illuminazione: vorresti provare a seguire quelli per cambiare il sapore della vagina, vedere se funziona… e assaporare ogni sera un sapore diverso!

Dille che sarà molto eccitante e che, volendo, potresti fare lo stesso anche tu e potreste sperimentare questa cosa insieme, sia per vedere se funziona che per divertirvi con sapori diversi a letto.

Ho già usato più volte questa tecnica e l’ho condivisa con tantissimi miei allievi e amici.

Indovina un po’..??? Ha funzionato ogni volta.

Per “funzionato” intendo che la donna ha accettato senza offendersi, che si è molto eccitata e che non ha minimamente pensato al fatto che la sua vagina avesse un cattivo odore o un cattivo sapore… E inoltre, gli accorgimenti da seguire hanno reso il sesso orale più bello, più piacevole… e più gustoso per tutti!!

Se non l’hai ancora fatto ti consiglio leggere e scaricare il report “Diventare il “RE” Degli Orgasmi Femminili” cliccando qui. Grazie al report potrai scoprire le 5 cose che ogni donna vuole, di cui ha bisogno e che sogna per la sua vita sessuale. Impara questi 5 passi e, inevitabilmente, la tua donna ti vedrà come un Dio del Sesso!

Come diventare un Dio del Sesso in 5 passi

In questo special report potrai scoprire le 5 cose che ogni donna vuole, di cui ha bisogno e che sogna per la sua vita sessuale.


Impara questi 5 passi e, inevitabilmente, la tua donna ti vedrà come un Dio del Sesso!

E dopo cosa si fa? Ecco cosa consigliano gli esperti per migliorare il sapore della vagina…

La prima cosa da considerare al momento di passare ai fatti è che l’odore e il sapore della vagina dipendono principalmente dalle secrezioni dell’organo. Queste vengono prodotte dall’organismo proprio come nel caso dell’uomo e, generalmente, cambiano sapore a seconda di quello che mangiamo, ma non solo.

Pertanto, ci sono alcune cose da evitare, alcune abitudini da modificare e alcuni alimenti da non sottovalutare.

Devi sapere che tra le secrezioni naturali che influiscono sul sapore e sull’odore della vagina troviamo anche i fluidi prodotti durante l’eccitazione provocata dai preliminari e il sudore. Inoltre, anche il PH della vagina influisce su odore e sapore e quindi è necessario scegliere un detergente intimo adatto proprio per la tua donna.

So che questo non è facile, ma proprio come quando si tratta di deodoranti, solo provandone più di uno troviamo quello giusto per la nostra pelle e lo stesso vale per il sapone intimo. Evitare quelli troppo profumati è sempre una buona soluzione: spesso sono proprio le eccessive profumazioni a squilibrare il PH e a provocare maggiori probabilità di infezioni e/o cattivi odori.

Quindi, quello che potresti fare tu è comprare un nuovo sapone intimo alla tua donna, di qualità e non eccessivamente profumato. Se ti chiede qualcosa a riguardo o il perché, puoi dirle che hai scelto questo perché non volevi che interferisse con i vostri “esperimenti” di gusto (quelli di cui abbiamo parlato prima) o che non vuoi che il detergente influenzi il sapore naturale della sua vagina… in quanto ti eccita molto!

Altre cose da evitare per migliorare il sapore…

I saponi troppo profumati non sono gli unici imputati! Anche l’alcol, le sigarette e alcune scorrette abitudini potrebbero cambiare il sapore della vagina… rendendolo pessimo!

In primo luogo, devi sapere che il liquido vaginale può essere un problema se lei non si lava subito dopo il rapporto (o aspetta troppo tempo per farlo). Lo stesso vale per l’abitudine di non asciugarsi bene dopo essersi lavati i genitali.

In base a questo, direi che quando hai voglia di sesso orale, puoi fare la doccia con la tua ragazza… lavarla a fondo e asciugarla accuratamente. Detto così può sembrare quasi brutto, ma in realtà è molto eccitante!!

Poi, potreste evitare di bere troppo alcol e, se fumate, potrete cercare di diminuire insieme o anche di smettere! Eliminare queste pessime abitudini potrebbe essere un bene anche per te, sia per quanto riguarda la tua salute generale che per quella sessuale.

Oltre a questo, devi sapere che ci sono anche dei cibi da evitare… L’aglio, la cipolla, le spezie, i latticini, gli asparagi, i broccoli e la carne rossa possono rivelarsi dei veri e propri killer del sesso orale, rendendo il sapore e l’odore della vagina non troppo gradevoli (e lo stesso vale per il pene!!).

Ovviamente, non tutti siamo uguali.

Perciò, potreste provare a eliminare uno di questi alimenti alla volta, oppure provare a vedere se effettivamente c’è qualcuno di questi alimenti che, dopo essere stato digerito dalla tua donna, cambia il sapore alla sua vagina!!

Cambiare il sapore della vagina: ecco i cibi da premiare!!

Beh, ci sono gli alimenti colpevoli, ma anche quelli che fanno miracoli. Tra questi troviamo tanti dolci frutti come il kiwi, l’ananas, il mango e i mirtilli. Per quanto riguarda le verdure, devi sapere che i migliori alleati del sesso orale sono il cetriolo e il prezzemolo.

Secondo diversi studi, tutti questi cibi possono effettivamente aiutarti a cambiare il sapore della vagina della tua donna ma, come sempre, anche in questi casi è necessario provare per capire quali potrebbero funzionare meglio per lei.

Potresti prepararle una bella macedonia, un dolce, un’insalata, un pinzimonio… Insomma, puoi fare una buona spesa e portare in tavola almeno uno di questi cibi ogni volta che desideri fare del sesso orale con la tua donna. Naturalmente, se desideri leccarla dopo cena, non basterà prepararle un buon pasto serale: iniziare con qualche diverse ore d’anticipo è sempre la migliore soluzione.

Se poi fai diventare questi alimenti parte integrante del vostro piano alimentare settimanale, sarà ancora meglio… Te lo assicuro!

Infine, devi sapere anche che c’è una bevanda da non sottovalutare: il tè verde. Anche quest’ultimo può fare la differenza e cambiare il sapore della vagina della tua donna. Perciò, non ti dimenticare di metterlo nella lista della spesa!!

Altri consigli pratici per migliorare il sapore della vagina…

Quello che hai letto finora è principalmente quello che possono fare anche gli uomini per addolcire il sapore del proprio sperma. Questo vuol dire che potrete sbizzarrirvi entrambi e provare a vedere quali alimenti funzionano di più per ognuno di voi. Ad ogni modo, ho ancora qualche ultima cosa da dirti…

È ovvio che per cambiare in meglio il sapore della vagina è necessario che lei abbia molta cura della sua igiene intima. Se non lo fa, non sarà facile dirle che sta sbagliando, ma puoi comunque darle il buon esempio (alla fine potrebbe sentirsi a disagio e redimersi) oppure adottare il trucco della doccia… Tuttavia, solitamente è raro che una donna si lavi troppo poco, ma non è impossibile… quindi non te lo auguro!

Infine, devi sapere che i probiotici sono ottimi per migliorare il funzionamento dell’apparato gastrointestinale e potrebbero rivelarsi utili per le donne che, ahimè, hanno problemi di flatulenza e che per questo motivo puzzano un po’…

Detto questo, direi che è il momento di fare la spesa e di iniziare con i tuoi esperimenti per migliorare il sapore della sua vagina 😀 …

Seguendo questi accorgimenti, vedrai che il sesso orale non sarà più quello di una volta… Sarà molto meglio!!!

Articoli Correlati

Lascia un commento