Come Riaccendere la Passione: 6 Elementi Chiave per Ritrovare l’Intesa

La passione è importante per la coppia: ci permette di restare uniti e di avere una relazione affiatata capace di durare nel tempo. Infatti, molti studi hanno riscontrato che, quando la perdiamo, il rapporto è a rischio e due persone possono allontanarsi pian piano.

Pertanto, cosa possiamo fare per ritrovare e riaccendere la passione?

In questo articolo, scopriremo quando è necessario impegnarsi, cosa fare, quali tecniche usare e molto altro. Perciò, se ci tieni alla tua relazione, ci sono tante cose che devi sapere e suggerimenti da mettere in pratica.

Prima di proseguire la lettura dell’articolo ti consiglio di leggere e scaricare il report “Diventare il “RE” Degli Orgasmi Femminili” cliccando qui

Come diventare un Dio del Sesso in 5 passi

In questo special report potrai scoprire le 5 cose che ogni donna vuole, di cui ha bisogno e che sogna per la sua vita sessuale.


Impara questi 5 passi e, inevitabilmente, la tua donna ti vedrà come un Dio del Sesso!

Sei pronto per farlo? Se sì, continua a leggere e comincia subito ad agire!

Riaccendere la passione: è il caso di farlo oppure no?

Questa è la prima domanda alla quale è opportuno rispondere quando si riscontrano dei problemi a livello sessuale e relazionale.

Una delle cose che accadono più facilmente nel corso di un rapporto a lungo termine è la scomparsa della “scintilla” iniziale. È normale, ma è anche necessario sapere come recuperarla e mantenerla se vogliamo dare energia al rapporto. Tuttavia, se ci sono problemi di fondo come mancanza di sentimento, è ovvio che la scelta più intelligente è lasciar perdere: perché impegnarsi a portare avanti un rapporto senza amore?

Se invece il sentimento è sempre costante e presente e non si tratta della sola e semplice abitudine di stare insieme, ogni coppia dovrebbe fare del suo meglio per ritrovare la passione, ovvero quella bellissima scintilla che era presente nei primi tempi.

A questo punto, è importante capire che è del tutto naturale stabilirsi in un rapporto, ma è comunque fondamentale far sì che quella “calma” non lavi via le emozioni. Pertanto, se all’inizio avevi voglia di sbattere la tua partner su ogni superficie piana per farlo con lei e adesso non è più così, ma l’amore continua a essere presente. È certamente arrivato il momento di agire.

D’altra parte, se ti rendi conto che vuoi continuare a stare con questa donna e ritrovare la passione perché ormai ti sei abituato a stare con lei, perché hai paura di cambiare o di rimanere da solo… Sappi che questi sono motivi sbagliatissimi e che, se le tue ragioni sono queste, è decisamente più intelligente e sensato lasciar perdere. In queste situazioni, state solo perdendo tempo e lo state facendo entrambi. A questo punto, dovresti fare un’analisi dei tuoi sentimenti e della tua relazione, per poi decidere se è giusto iniziare a fare di tutto per ritrovare la passione oppure no.

Come riaccendere la passione: gli errori da evitare

Se deciderai che è opportuno iniziare un percorso utile per ritrovare quella scintilla, devi sapere che ci sono alcuni errori da evitare…

In primo luogo, non devi forzare la situazione, soprattutto se ci sono altri problemi indipendenti dal sesso che vi tolgono la voglia di avere dei rapporti sessuali. È necessario prima risolverli e poi passare all’atto fisico. In caso contrario, non risolverete nulla e, dopo poco, sarete di nuovo al punto di partenza. Un’altra cosa da non fare è dare colpe o pressare la partner…

Anche se fosse vero, anche se fosse lei a non voler fare sesso con te o a non aver voglia di farlo a prescindere da te… farle pressione o darle colpe sarà solo un modo per peggiorare la situazione. Rischierai di allontanarla ancor più o di far diventare il sesso come un atto meccanico e obbligatorio. In entrambi i casi, i risultati non saranno quelli sperati!

Perciò, in ogni situazione, se l’amore c’è ancora ma la passione scarseggia, è necessario prima capire quali sono i problemi o gli eventi accaduti che potrebbero aver causato questa scarsità. Solo dopo averli trovati e aver lavorato su di essi, sarà possibile recuperare appieno la scintilla.

Cosa fare per ritrovare la passione…

Dopo aver capito e risolto gli eventuali problemi o nel caso non siano presenti ma si tratti solo di un normale calo del desiderio dato dalla routine, sarà il momento di “passare ai fatti”…

Per molte coppie questa realizzazione improvvisa del fatto che la passione è calata, si trasforma presto in una spirale che permette al rapporto di crollare sempre più verso il basso e in maniera permanente. Pertanto, se non vuoi che diventiate letteralmente una coppia di zombie, il suggerimento è di riempire al più presto quel vuoto… In pratica, dovete iniziare a fare qualcosa prima che sia troppo tardi per tornare indietro.

Infatti, la morte della passione in un rapporto a lungo termine è uno dei più grandi assassini delle relazioni.

Questo accade perché noi associamo automaticamente la temporanea mancanza di sesso con la noia e la mancanza di sentimento… Così, cominciamo a pensare che dormire con la stessa persona per il resto della vita sia l’equivalente di mangiare lo stesso hamburger surgelato ad ogni pasto… per tutta l’eternità… mentre tutti i nostri amici single non fanno altro che divertirsi e provare nuove emozioni. Il risultato? Quella temporanea siccità diventa una siccità permanente. Praticamente, è una spirale tremenda… credimi! Quindi, è necessario non caderci mai.

Primo passo per riaccendere la passione

La prima cosa da fare è accettare che la “fase della luna di miele iniziale” non deve necessariamente dissolversi al fine di formare un legame che è più profondo e più intimo… La verità è che per ottenerlo dobbiamo fare l’esatto contrario: per avere un legame più profondo e più intimo, non dobbiamo lasciar andare la scintilla, ma dobbiamo imparare a ritrovarla, ravvivarla e mantenerla in vita.

Un rapporto a lungo termine non significa condannarsi a rimanere senza la scintilla della passione. Devi solo sapere come riaccenderla al più presto e imparare a non perderla strada facendo.

Certamente, può essere utile ritornare in quei ristoranti romantici dove sono previste cene a lume di candela e musica soft. Soprattutto se ci siete già stati all’inizio della vostra storia, può servire cercare di ricordare com’eravate… Ma tuttavia non basta per riportare di nuovo la scintilla all’interno del vostro rapporto. Questo non vuol dire che il romanticismo è un male… Vuol dire solamente che quando si tratta di riaccendere la passione, non vogliamo cose dolci o romantiche: vogliamo eccitazione e sesso.

Secondo passo per ritrovare e riaccendere la passione

Quello che ci serve è un aumento della frequenza cardiaca, un po’ di nervosismo e incertezza (che solitamente proviamo quando all’inizio non siamo sicuri della persona con stiamo uscendo) e un po’ di sudorazione fredda. Queste sono sensazioni tipiche dell’innamoramento iniziale, ma anche quelle che contraddistinguono il sentimento della paura.

Proprio per questo motivo, molti esperti consigliano di fare esperienze in grado di scatenare l’adrenalina (come guardare dei film di paura, andare sulle montagne russe o fare qualcosa di pericoloso) in compagnia del proprio o della propria partner. Queste attività possono stimolare il sistema nervoso centrale e anche l’eccitazione sessuale.

In alcune situazioni, consigliano anche di andare nuovamente a divertirvi… Uscite insieme come facevate all’inizio e andate a ballare! Se il tempo passa e la relazione diventa stabile… non vuol dire che dobbiamo stare tutte le sere davanti alla tv!! In altri casi, potrebbe essere utile scatenare un po’ di sana gelosia, riprendere ad andare in palestra e dare più importanza alla cura di se stessi. Nel primo caso, si scatena il nostro istinto primitivo di proteggere ciò che è nostro dagli altri, tramutandosi in un forte desiderio sessuale. Nel secondo caso, piacere di più a se stessi significa anche piacere di più agli altri e, di conseguenza, anche al/alla partner.

Iniziate a flirtare tra voi, baciatevi di più e fatevi più coccole: tutte queste azioni possono provocare il rilascio di sostanze chimiche e ormoni da parte del corpo. Ognuno di questi ultimi è strettamente correlato all’innamoramento all’attrazione fisica. Per questi motivi, molti esperti suggeriscono di non smettere mai di fare queste cose: farlo sempre può aiutare a ritrovare la passione, ma anche a mantenere quella “scintilla” in vita per tanto tanto tempo.

Poi, come si dice… “a mali estremi, estremi rimedi”. Molti esperti dicono che un metodo per ritrovare e ravvivare la propria vita sessuale consiste nel guardare i film porno insieme alla partner. Questo può innescare “l’interruttore” della novità e risvegliare il desiderio. Altre opzioni potrebbero includere flirtare con una sconosciuta e uno sconosciuto, ballare con qualcuno che non conoscete davanti al/alla partner, andare insieme in uno strip club, fare sesso in posti improbabili…

Solitamente, il “brivido” e le novità sono ciò che dona una nuova energia al rapporto, permettendo ad entrambi i partner di scoprire nuovi e interessanti livelli di eccitazione e piacere. Quindi, non dimenticare di puntare su questi due elementi e vedrai che tutti inizierà ad andare molto meglio.

Devi sapere anche che gli psicologi dell’università del Nord Carolina, che studiano da sempre le relazioni a lungo termine, hanno scoperto che coloro che hanno superato difficili prove si sentono più vicini e più attratti l’uno all’altro, rispetto a coloro che semplicemente hanno trascorso del tempo insieme. Quello che voglio dire è che se vi trovate a dover superare una prova difficile e riuscite a farcela insieme, dovete sempre prendere quello che è accaduto come una cosa buona e non come un motivo per allontanarvi. Molte coppie fanno questo errore, senza rendersi conto che la verità è semplice: anche in queste situazioni, viene stimolato il sistema nervoso centrale e spesso anche l’eccitazione sessuale. Pertanto, è un bene seguire ciò che accade nel nostro corpo e non andare contro di esso!

Cominciate ad associare quei sentimenti di soddisfazione e piacere con il/la partner, lavorate insieme come una squadra per superare le prove, imparate a comunicare di più… e vedrete che tutto cambierà.

D’altra parte, devi sapere anche che ci sono delle cose che puoi fare durante il sesso e che vi aiuteranno a riaccendere la passione:

I 6 Punti chiave per riaccendere la passione

  1. Esplorare il corpo della tua partner.
  2. Prolungare i preliminari.
  3. Far provare più orgasmi alla tua donna e concentrarti molto sul suo piacere… Sarà lei a pensare al tuo! (Se vuoi diventare un dio del sesso e far provare orgasmi multipli alla tua donna leggi questo articolo)
  4. Cambiare spesso posizione, luogo e contesto (fate dei giochi di ruolo e fingete di essere altre persone che fanno sesso).
  5. Realizzare le vostre fantasie e parlarne durante il sesso.
  6. Usare la tecnica del dirty talk (parlare sporco a letto) e il sexting (inviare messaggi osé sul telefono o il pc della tua partner.

Con questi 6 segreti il sesso può cambiare e migliorare di punto in bianco, permettendovi di ritrovare e riaccendere la passione e di elevare notevolmente il desiderio sessuale che provate l’uno nei confronti dell’altra.

Se tutto questo non dovesse funzionare, devi sapere che a volte la soluzione migliore per riportare la scintilla all’interno di una relazione consiste nel prendere una pausa l’uno dall’altra.

Ora, prima di iniziare a chiedersi solo ciò che è consentito quando si è in “una pausa” e cosa no, è importante capire invece che non si sta mettendo il rapporto in attesa o che ci si sta lasciando: passare del tempo in solitudine (per esempio facendo vacanze separate) può essere importante per il mantenimento di un rapporto felice, per ritornare a sentire la mancanza dell’altra persona e il desiderio nei suoi confronti, nonché capire se c’è qualcosa da sistemare (che può essere inerente alla coppia o semplicemente relativo a se stessi).

L’interruzione può essere una tecnica potente soprattutto per ritrovare e mantenere la scintilla della passione nella vostra vita di coppia. Prendendo una pausa l’uno dall’altra, state interrompendo l’evoluzione prevista della vostra routine. Questo provoca un reset delle aspettative e delle abitudini, consentendovi di ritornare a sentire la vostra quotidianità in maniera più intensa non appena sarà finita la pausa.

Il segreto da non sottovalutare…

Toccatevi e fate più sesso.

So che sembra impossibile se la passione manca, ma sappi che questo è il miglior antidoto, nonché il miglior modo per mettere a posto le cose e ravvivare definitivamente la passione. Usate i preliminari, i massaggi, il dirty talk e il sexting per avere più spesso voglia di farlo… e poi fatelo!! Vedrete che a furia di farlo e di farlo bene, lo farete sempre meglio e lo farete sempre di più. Questo è un dato di fatto. Si tratta di una tecnica semplice ed eccitante che ha già funzionato più e più volte!

Fare più sesso e toccarsi di più è la soluzione.

Infatti, in entrambi i casi aumentano i livelli di ossitocina e dopamina nel cervello, ovvero delle sostanze che aiutano a consolidare legami affettivi, a ridurre la rabbia e ad elevare i sentimenti di soddisfazione. Di conseguenza, contribuiranno ad alleviare alcune delle cause di insoddisfazione con il/la partner e/o il rapporto in generale.

In più il cervello della tua donna assocerà la sensazione di benessere a te e il tuo a lei… Questo significa che entrambi vi prenderete il benessere per aver donato benessere all’altra persona, spronandovi a voler provare di nuovo quella bella sensazione.

Così come non fare sesso può diventare un’abitudine difficile da rompere, anche fare tanto sesso può diventare la vostra nuova abitudine!

Non ti piace l’idea? Certamente, sì!

Quindi fatelo ogni volta che potete e in ogni situazione. Anche questo significa rompere la routine e ritornare ai ritmi (se non meglio!) di quando è iniziata la vostra relazione.

Questi sono decisamente i principali metodi per ritrovare la passione e mantenerla nel lungo termine. Perciò, non aspettare e comincia a mettere in atto tutti i miei suggerimenti… Ti assicuro che non te ne pentirai!

Tuttavia, devi ricordare che…

Una delle parti più difficili per avere una relazione felice e di successo è, francamente, la relazione stessa. Pertanto, dobbiamo imparare a far funzionare un rapporto a 360°. Se siamo fortunati, abbiamo i nostri genitori come modelli da prendere come esempio. Troppo spesso, però, accade l’esatto contrario. Quindi, cosa dovremmo fare?

Devi sapere che non importa quanto amiamo l’altra persona: dobbiamo anche dimostrarlo attraverso il nostro modo di dare importanza alla relazione e di viverla. Avere un rapporto non significa mai combattere l’uno contro l’altra, ma vuol dire essere una squadra basata sui valori della fiducia, del rispetto, dell’amore, dell’onestà e della condivisione (anche se non dobbiamo MAI dimenticare che ognuno deve avere i suoi spazi).

Bisogna imparare a comunicare e a correre il rischio di amare, di essere onesti e di essere fedeli. Tutto questo, aiuterà entrambi a star bene insieme, a star tranquilli, ad amarsi e anche a fare tutto il sesso che serve per mantenere sempre viva la fiamma della passione.

In pratica, per ritrovare la passione e mantenerla, è necessario star bene anche fuori dal letto. Il sesso e l’amore, la vita sessuale e la vita di coppia si completano a vicenda: lavorando da entrambe le prospettive possiamo avere e vivere il meglio di una relazione ogni singolo giorno.

Articoli Correlati

Lascia un commento